• Google+ Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon

Proudly created with Wix.com

Camminando Centro Studi Aps - Via Moroni n. 8 (MM1 Sesto Rondò) - Sede Legale Via Giovanna D'arco n. 69 -20099 Sesto San Giovanni (MI) - Tel. 02 22470740

Email info@camminando.net
Cod.fisc. e P.iva:: 97807390154  - Codice Iban IT77N0569620700000008622X15

Ethan © R. 2017 - Tutti i diritti riservati

"Il corpo parla a volte più delle stesse parole".
(Alexander Lowen)

Il Counseling è una professione che offre sostegno nei momenti di crisi e cambiamento, aiutando la persona ad affrontarli e gestirli, valorizzando le proprie risorse per compiere scelte consapevoli e soddisfacenti.

Attraverso ascolto, empatia, accettazione positiva incondizionata il Counselor accompagna come una buona guida, il cliente in un "cammino" in tempi brevi, stimolando le risorse dell'individuo.

La finalità è il miglioramento della qualità di vita, promuovendo atteggiamenti consapevoli, autonomia, potere personale e e capacità di autoderminazione. Il counseling somato-relazionale nello specifico, offre la possibilità di unire l'aspetto verbale e relazionale con l'approccio corporeo. Si basa sulle teorie di Carl Rogers e sull'ascolto attivo 'centrato sul cliente' e su quello di Alexander Lowen, padre della bioenergetica,  coniugate  in maniera armonica.

Il counselor a mediazione corporea o somatorelazionale si avvale di specifiche competenze riguardanti il corpo ed il linguaggio non verbale è in grado di comprendere le tematiche caratteriali del cliente e le risorse di cui può disporre, cogliendo i segnali corporei collegati alle emozioni che si presentano durante gli incontri, nel qui e ora della relazione. Ed è anche in grado di rimandate al cliente tali segnali, aiutandolo a diventarne consapevole. 

Il counseling a mediazione corporea  inoltre introduce nell'incontro con il cliente anche alcuni elementi corporei favorendo esperienze legate alla respirazione, che consentano alla persona di entrare in contatto con il proprio sentire, sia invitandola ad ascoltarsi, per favorire una maggiore conoscenza  di sè e consapevolezza, i semplici  esercizi di bioenergetica permettano di "radicarsi" di più nel corpo, per esempio con lo stare in piedi, o facendo movimenti per sciogliere le  tensioni muscolari. 

Per saperne di più chiedi un colloquio gratuito  Riccardo Vanni al nr 347 0860323